Didattica e Attività

ITALIANO, STORIA e GEOGRAFIA

“Svuotava sulla cattedra una tracolla piena di libri. Ed era la vita”. Daniel Pennac

L’ambito umanistico e letterario ha molteplici sfaccettature, perché molteplici sono i modi per esprimersi e multiforme è il mondo fuori e dentro ciascuno di noi. Ecco alcune delle proposte didattiche (fuori dall’ ordinario) che proponiamo:

Corso di teatro

Tutti gli alunni delle classi seconde in orario curricolare sono coinvolti in un progetto di teatro, che permette di familiarizzare con i testi letterari secondo una dimensione completamente nuova, di mettere in campo competenze e abilità che non sempre emergono durante le lezioni ordinarie. Al termine di tale progetto viene messo in scena uno spettacolo, perché tutti quanti possano accorgersi delle meraviglie accadute. Il teatro è questo: poter vestire i panni dei personaggi di una storia ed essere qualcun altro e uscirne cambiati.

Corso di poesia

A volte la poesia serve a ricucirci con la vita”.

Agli alunni delle classi terze in orario curricolare è proposto un corso di poesia, con la collaborazione di critici letterari e poeti contemporanei. La poesia è un linguaggio che permette a ciascuno di svelare qualcosa di sé e di capire meglio le sfumature infinite che ci circondano.

Laboratorio di scrittura

“La scrittura non è un esercizio ma un’esperienza autentica in cui poter riconoscere la propria voce nella sua unicità”. Nancie Atwell

A tutte le classi in orario curricolare è proposto un laboratorio di scrittura per un’ora alla settimana. Questo perché la scrittura è un’avventura alla portata di tutti ed è una delle modalità attraverso le quali ci esprimiamo e fissiamo ciò che più ci sta a cuore.

Storia e geografia

Meravigliarsi di tutto è il primo passo della ragione verso la scoperta”. Louis Pasteur

Durante le ore di storia e geografia cerchiamo di far acquisire ai ragazzi un metodo di studio e di lavoro. Questo sarà una guida preziosa per la scoperta della realtà e dell’altro.

INGLESE

L’inglese è una lingua viva che oggi serve sempre di più per aprirsi e conoscere un mondo nuovo. Proprio per questo la nostra scuola ha scelto un curriculum di inglese potenziato con 5 ore settimanali.

Insegnante madrelingua

Un’ora alla settimana, abbiamo con noi un’insegnante madrelingua che, attraverso attività creative e di gruppo, avvicina i ragazzi a questa lingua perché diventi sempre più familiare.

Viaggio d’istruzione in Irlanda

Coroniamo l’esperienza di apprendimento dell’inglese con una settimana di studio in Irlanda all’inizio della classe terza. Gli studenti si immergono nella lingua e nella cultura del paese, mettendo in pratica e verificando personalmente l’importanza e l’efficacia di quello che hanno imparato e questo dà loro il gusto di continuare a studiare.

Certificazione Cambridge: K.E.T. (Key English Test)

Una parte del terzo anno è dedicata a preparare i ragazzi, sia in orario curricolare che extracurricolare, a sostenere l’esame per ottenere la certificazione internazionale del Cambridge K.E.T.

MATEMATICA e SCIENZE

La realtà può essere letta attraverso tantissimi linguaggi diversi, uno di questi è sicuramente il linguaggio matematico. La matematica è ordine, semplificazione ed esemplificazione di una realtà immensa e complessa, ma che può essere, pezzo dopo pezzo, conosciuta e compresa. Il calcolo, le formule e le procedure sono importanti nell’orizzonte in cui diventano strumento di lettura e descrizione della realtà.

Concorsi e giochi matematici

Per aiutare i ragazzi a prendere le distanze da un approccio alla matematica esclusivamente procedurale, e a osservare la realtà in modo critico ed originale, la Scuola promuove la partecipazione a vari giochi e concorsi matematici.

Scienze e laboratori

La scienza viene presentata ai ragazzi il più possibile a partire dalle esperienze a loro più familiari e concrete cercando di non tralasciare l’aspetto più laboratoriale della disciplina; la Scuola infatti ha a disposizione alcune strumentazioni per realizzare piccoli esperimenti di chimica e fisica e un microscopio utilizzato nell’ambito della biologia.

TECNOLOGIA

“Se ascolto dimentico, se vedo ricordo, se faccio capisco”. Confucio

La tecnologia è ovunque, la usiamo tutti i giorni negli oggetti con cui veniamo a contatto; è proprio a partire dall’esperienza diretta che costruiamo la conoscenza della materia. A tale scopo la Scuola ha a disposizione:

  • un laboratorio di informatica dotato di 20 postazioni PC, una stampante 3D FABTotum corredata anche di testa fresatrice e laser, maxi schermo touch SMART da 86″, 14 robot mBot.

 

 

 

  • un laboratorio di arti manuali dotato di un trapano a colonna, due trafori a lama oscillante, una levigatrice a nastro, sei banchi da officina, martelli, cacciavite, tester e un forno per la cottura dell’argilla.

 

 

 

ARTE

Insegnare arte significa guardare ai grandi maestri che ci hanno preceduto, cogliere ciò che volevano comunicare attraverso le loro opere e imparare a plasmare la materia, a usare i colori, le ombreggiature, per poter raccontare ciò che ci circonda e trasmettere un significato.

MUSICA

La musica è un linguaggio da conoscere e decodificare. Questo permette di avere gli strumenti per capire sia i grandi compositori che i cantanti contemporanei e di utilizzarlo in prima persona per poter comunicare.

Oltre alle lezioni mattutine, la Scuola propone diversi corsi pomeridiani (corso di coro, orchestra, pianoforte,…).

ED. FISICA

Educare attraverso il movimento, lo sport, l’attività fisica significa conoscere se stessi e le proprie potenzialità, i proprio limiti e paure per tentare di superarli. È importante educare alla relazione e alla socialità attraverso il gruppo-squadra, al rispetto per sè, per i compagni e per tutto ciò che ci circonda.

Con questo scopo la Scuola San Giovanni Bosco coinvolge i ragazzi, anche attraverso il contributo di specialisti esterni, nelle seguenti attività:

  • Progetto pallamano (in collaborazione con ASD ROMAGNA HANDBALL);
  • Progetto rugby nella scuola (in collaborazione con ASD IMOLA RUGBY);
  • Progetto tennis tavolo (in collaborazione con la società sportiva «lo sport è vita»);
  • Partecipazione alle manifestazioni sportive organizzate in ambito comunale e ai giochi sportivi studenteschi;
  • Torneo d’istituto di pallavolo e calcio a 5;
  • Fase d’istituto di corsa campestre;
  • Fase d’istituto di atletica leggera;
  • Corso di nuoto.



PROGETTO TEEN STAR

Percorso di otto lezioni di educazione alla sessualità e all’affettività, tenute dal dott. Patrizio Calderoni medico specializzato in Ostetricia e Ginecologia.


La bussola è un'invenzione cinese - Studia RapidoORIENTAMENTO SCOLASTICO

Durante i primi mesi del terzo anno, alcune ore di lezione sono dedicate all’orientamento scolastico. Attraverso letture significative, dialoghi con studenti delle scuole superiori e incontri con adulti del mondo del lavoro, i ragazzi sono accompagnati nella scelta della scuola.